Palma di Montchiaro, moglie accusa marito “mi ha violentato” e per lui scatta condanna

Redazione

focus

Palma di Montchiaro, moglie accusa marito “mi ha violentato” e per lui scatta condanna

di Redazione
Pubblicato il Dic 10, 2017
Palma di Montchiaro, moglie accusa marito “mi ha violentato” e per lui scatta condanna

Pietro Di Caro, 52 anni, di Palma di Montechiaro, è stato condannato a 3 anni e 8 mesi di reclusione dalla Corte di Appello di Palermo che ha confermato la sentenza di primo grado. Di Caro era accusato di violenza sessuale aggravata, lesioni e maltrattamenti in danno di quella che, all’epoca del verificarsi dei fatti, era la moglie.

La donna denunciò l’uomo, rivolgendosi alle forze dell’ordine, dichiarando di aver subito un rapporto sessuale contro la propria volontà. Il palmese si è sempre difeso e ha sempre dichiarato di essere estraneo alle accuse dell’allora consorte.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04