“Contrae virus durante ricovero”: Asp dovrà risarcire 100mila euro ad agrigentino

Redazione

| Pubblicato il venerdì 18 Giugno 2021

“Contrae virus durante ricovero”: Asp dovrà risarcire 100mila euro ad agrigentino

L'uomo scoprì di aver contratto un virus dopo il ricovero in ospedale
di Redazione
Pubblicato il Giu 18, 2021

Il Tribunale di Agrigento ha condannato l’azienda sanitaria provinciale al pagamento del risarcimento del danno pari a 102 mila euro nei confronti di un uomo, originario di Sciacca, per una infezione contratta durante il ricovero all’ospedale Giovanni Paolo II a seguito di un intervento chirurgico nel 2012.

Il 56enne, dopo un infarto e il successivo ricovero, accusò alcuni malesseri e – in seguito ad ulteriori accertamenti – scoprì di aver contratto un virus in ospedale i cui effetti dovevano essere curati con mirate terapie. Così ha deciso di trascinare in tribunale l’Asp di Agrigento e, rappresentato dall’avvocato Angelo Farruggia, ha ottenuto oggi il riconoscimento del danno subito, quantificato in oltre 100 mila euro.

di Redazione
Pubblicato il Giu 18, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl