Connect with us
Giudiziaria

Inchiesta Drug&Fish, rigettate altre tre misure cautelari

La Procura di Agrigento chiedeva l'arresto di altre tre persone ma il Riesame ha rigettato l'istanza

Pubblicato 2 settimane fa

Il tribunale del Riesame ha rigettato la richiesta di applicazione di altre tre misure cautelari nei confronti di altrettanti indagati nell’inchiesta “Drug&Fish”, l’indagine che avrebbe fatto luce su un traffico di droga nell’agrigentino con base a Porto Empedocle.

La Procura di Agrigento, con il sostituto procuratore Sara Varazi, aveva chiesto l’applicazione della custodia cautelare in carcere nei confronti di Salvatore Volpe, 56 anni di Realmonte, e dei raffadalesi Andrea e Cristian Terrana, 22 anni e 29 anni.

La difesa degli indagati, rappresentata dagli avvocati Davide Casà e Teresa Balsamo, aveva insistito sulla mancanza di esigenze cautelari. Tesi che è stata accolta dal tribunale della Libertà che ha rigettato la richiesta della Procura di Agrigento.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

07:34
08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++17:35 - Spara e uccide l’ex della fidanzata, condannato a 18 anni +++
08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++17:35 - Spara e uccide l’ex della fidanzata, condannato a 18 anni +++