Menfi, rapina a mano armata in agenzia: giudizio immediato per 21enne

Redazione

Giudiziaria

Menfi, rapina a mano armata in agenzia: giudizio immediato per 21enne

di Redazione
Pubblicato il Mar 14, 2019
Menfi, rapina a mano armata in agenzia: giudizio immediato per 21enne

Giudizio immediato per Francesco Sabella, 21 anni. Per l’accusa, sostenuta dal sostituto procuratore della Repubblica di Sciacca Christian Del Turco, sarebbe lui l’autore della rapina a mano armata avvenuta lo scorso maggio a Menfi ai danni di una agenzia di assicurazioni. 

Il gup del Tribunale di Sciacca Alberto Davico, accogliendo la richiesta della Procura, ne ha disposto il giudizio immediato con prima udienza fissata per il prossimo 1 giugno. La difesa del giovane, rappresentata dall’avvocato Calogero Santangelo, potrà chiedere riti alternativi. 

Il 21enne si trova attualmente in regime di arresti domiciliari.



Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04