Connect with us
Giudiziaria

Ribera, furto e caporalato: condanna definitiva per 59enne

Era stato sorpreso con cinque immigrati irregolari a raccogliere olive in un campo non di loro pertinenza

Pubblicato 1 anno fa

Condanna definitiva ad un anno e otto mesi di reclusione nei confronti di Ubaldo Schifani, 59 anni di Ribera. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione. L’uomo era accusato di furto aggravato e intermediazione illecita. Cade in l’accusa di caporalato, così come già avvenuto in Appello. In primo grado il 59enne era stato condannato a tre anni di reclusione.

La vicenda risale al 2017 quando i carabinieri della Compagnia di Sciacca effettuarono un blitz in una campagna dove Schifani, insieme a Giuseppe Catanzaro (che ha patteggiato la pena), sono stati sorpresi con cinque immigrati irregolari a raccogliere olive in un campo non di loro pertinenza. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

09:41
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++