Giudiziaria

Traffico di eroina tra Favara e Canicattì, 10 condanne 

Condanna per tutti gli imputati coinvolti in un'inchiesta su un vasto traffico di eroina tra Favara e Canicattì

Pubblicato 4 settimane fa

Dieci condanne a carico di altrettanti imputati nello stralcio abbreviato del processo scaturito da un’inchiesta su un vasto traffico di eroina tra Favara e Canicattì. Lo ha disposto il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, che ha accolto quasi totalmente le richieste del sostituto procuratore Gaspare Bentivegna. Sono circa 80 le cessioni di ovuli di eroina portate alla luce dalle indagini. La maggior parte degli episodi contestati sono avvenuti tra novembre e dicembre 2017.

Il giudice ha condannato tutti gli imputati infliggendo, in alcuni casi, pene inferiori rispetto a quelle richieste dal pubblico ministero: Emanuele Di Dio, 46 anni, di Gela (8 anni); Lorenzo Di Dio, 32 anni, di Agrigento (6 anni e 8 mesi); Salvatore Stagno, 51 anni, di Favara (6 anni e 8 mesi); Francesco Castronovo, 52 anni, di Favara (4 anni e 4 mesi); Giuseppina Noto, 40 anni, di Favara (2 anni e 10 mesi); Domenico Noto, 59 anni, di Favara (2 anni e 8 mesi); Mohamed Musa, 43 anni, del Ghana (5 anni e 4 mesi); Daniela Di Franco, 39 anni, di Canicattì (6 anni e 8 mesi); Sonia Garraffo, 33 anni, di Canicattì (5 anni e 4 mesi); Nicoleta Mihaela Dana Chita, 30 anni, originaria della Romania (5 anni e 4 mesi). Quest’ultima, badante di professione, è la donna condannata a 23 anni di reclusione per l’omicidio di Michelangelo Marchese, il pensionato ucciso a Palma di Montechiaro nell’estate 2020.

Altri dieci imputati hanno scelto la via del rito ordinario mentre un undicesimo aveva già patteggiato la condanna: si tratta di Giuseppina Amato, 39 anni di Canicattì; Angelo Bordieri, 59 anni di Siracusa; Jisquo Francis, 42 anni originario del Ghana; Mensa Francis, 34 anni originario del Ghana; Carmela Lazarevic, 43 anni di Canicattì; Gianluca Li Calzi, 44 anni di Canicattì; Roberto Li Calzi, 48 anni di Canicattì; Salvatore Magrì, 43 anni di Canicattì; Antonio Parla, 43 anni di Canicattì; Maria Grazia Rita Spallino, 42 anni di Canicattì. Danilo Gianluca Trabucchi, 52 anni di Giarre, ha patteggiato. 

Nel collegio difensivo gli avvocati: Salvatore Cusumano, Giuseppe Barba, Calogero Lo Giudice, Federica Cassia, Junio Celesti, Angelo Asaro, Rossana Avanzato, Calogero Meli, Salvatore Bruccoleri, Carmelo Adamo, Francesco Sant’Angelo, Antonella Carlino.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *