Connect with us
Giudiziaria

Truffe su eventi culturali, ex consigliere comunale e cantante patteggiano

Per una vicenda relativa alla gestione dei finanziamenti per gli spettacoli e gli eventi culturali

Pubblicato 2 settimane fa

 Il gip Maria Cristina Sala ha accolto la richiesta di patteggiamento presentata dall’ex consigliere comunale Giulio Cusumano e dal cantante Alessio Scarlata: due anni per Cusumano, un anno e due mesi per Scarlata. Entrambi con la sospensione condizionale della pena.

L’ex consigliere e il cantante erano indagati per truffa ai danni dello Stato e falso in atto pubblico per una vicenda relativa alla gestione dei finanziamenti per gli spettacoli e gli eventi culturali per “Palermo città della cultura 2018”. “Ho deciso di patteggiare perché non voglio passare per ladro di galline. Voglio dimenticare questa vicenda che ha distrutto la mia vita. La vicenda legata alla denuncia della funzionaria del 2015 nel 2017 è stata archiviata. Nel 2018 l’inchiesta ripartì – dice Cusumano – Per quattro anni ho avuto il telefono sotto controllo. Non credo più in questo sistema. Adesso voglio essere dimenticato. Sono in campagna, non voglio fare più politica. Ho vissuto un incubo”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

07:35
08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++17:35 - Spara e uccide l’ex della fidanzata, condannato a 18 anni +++
08:13 - Agrigento, scarica pannelli solari senza autorizzazione: multata una ditta +++08:07 - Grotte, rubati venti bidoni di olio da un magazzino: indagini +++07:59 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++07:58 - Agrigento: rubano soldi, pc e cellulare da negozio: due denunce  +++07:50 - Agrigento, colpi di sedia in centro di accoglienza per usare il bagno: donna in ospedale +++07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++17:35 - Spara e uccide l’ex della fidanzata, condannato a 18 anni +++