banner-emergenza-coronavirus

Ultraleggero precipita e prende fuoco: morti istruttore e allievo

Redazione

IN EVIDENZA

Ultraleggero precipita e prende fuoco: morti istruttore e allievo

di Redazione
Pubblicato il Feb 12, 2020
Ultraleggero precipita e prende fuoco: morti istruttore e allievo

Un piccolo aereo e’ precipitato nel siracusano: nello schianto il velivolo ha preso fuoco.

Le due persone che erano a bordo sono morte. Sono l’istruttore, Stefano Baldo, di Catania e l’allievo dell’istituto aeronautico di Catania Gioele Bravo, di 20 anni.

L’incidente e’ avvenuto nelle campagne tra Francofonte e Lentini. Sul posto la polizia, con personale della squadra mobile della Questura di Siracusa, e vigili del fuoco.

Il velivolo precipitato e’ un Tecnam P2002. Era decollato per un volo di addestramento dall’aeroclub di Catania con a bordo un istruttore esperto e un giovane allievo. Stavano sorvolando la campagna del Siracusano quando, per cause in corso di accertamento, ha improvvisamente perso quota ed e’ precipitato, schiantandosi al suolo.

Sul posto si sono recati ispettori dell’Agenzia nazionale sicurezza volo e dell’Ente nazionale aviazione civili per gli accertamenti del caso. La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings