Lampedusa

Ancora sbarchi a Lampedusa, oltre mille migranti nell’hotspot

Proseguono gli sbarchi di migranti a Lampedusa dopo il secondo naufragio in pochi giorni, avvenuto attorno alla mezzanotte, in cui ha perso la vita una 26enne ivoriana

Pubblicato 3 mesi fa

Proseguono gli sbarchi di migranti a Lampedusa dopo il secondo naufragio in pochi giorni, avvenuto attorno alla mezzanotte, in cui ha perso la vita una 26enne ivoriana. In 88 sono approdati sull’isola a bordo di due barchini partiti dal porto tunisino di Sfax. I due natanti, con a bordo 39 e 49 persone, sono stati soccorsi dalla Guardia costiera e dalla nave ong Aurora.

Ai soccorritori hanno detto di essere originari di Costa d’Avorio, Camerun, Burkina Faso, Mali, Sierra Leone e Gambia. Ieri, sull’isola, ci sono stati in tutto 9 sbarchi con un totale di 483 persone. Fra loro i 46 superstiti del naufragio, il secondo in poco piu’ di 24 ore, che si e’ registrato a circa 28 miglia a Sud di Lampedusa. All’hotspot ci sono al momento 1.283 ospiti, fra cui 103 minori non accompagnati. In mattinata 280 trasferiti col traghetto di linea Galaxy a Porto Empedocle.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *