Ergastolo ostativo, l’allarme del pm Di Matteo: “Rischio che stragisti escano con la condizionale”

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 24 Novembre 2021

Ergastolo ostativo, l’allarme del pm Di Matteo: “Rischio che stragisti escano con la condizionale”

E' l'allarme del consigliere del Csm ed ex pm di Palermo Nino Di Matteo davanti alla Commissione Giustizia della Camera
di Redazione
Pubblicato il Nov 24, 2021

Corriamo il rischio che proprio quelli che hanno fatto le stragi nel ’92-’93 tornino in liberta’ con la liberta’ condizionale e proprio in virtu’ dell’applicazione della sentenza della Consulta sull’ergastolo ostativo e della legge che state predisponendo”.

E’ l’allarme del consigliere del Csm ed ex pm di Palermo Nino Di Matteo davanti alla Commissione Giustizia della Camera.

“L’obiettivo primario dei vertici Di Cosa Nostra e’ da sempre l’abolizione dell’ergastolo”, ha detto il magistrato, sottolineando che “il rischio che si corre e’ che chi ha fatto le stragi per ricattare lo Stato ottenga ora l’obiettivo che ha perseguito”.

di Redazione
Pubblicato il Nov 24, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl