Mafia, 42 anni fa l’omicidio di Boris Giuliano

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 21 Luglio 2021

Mafia, 42 anni fa l’omicidio di Boris Giuliano

Il capo della squadra mobile, uno dei migliori investigatori italiani, fu ucciso vigliaccamente del boss Leoluca Bagarella
di Redazione
Pubblicato il Lug 21, 2021

Ricorre oggi il 42º anno dalla scomparsa del capo della Squadra Mobile di Palermo Boris Giuliano, ucciso il 21 luglio 1979 dal boss Leoluca Bagarella che lo colpì vigliaccamente alle spalle con sette colpi di arma da fuoco mentre stava pagando il caffè in un bar di via Di Blasi. Giorgio Boris Giuliano era nato a Piazza Armerina, in provincia di Enna. Riconosciuto come uno dei migliori investigatori lanciò un’offensiva a Cosa Nostra insieme a pochi altri funzionari. Boris Giuliano era sposato e aveva tre figli. Il maggiore di questi, Alessandro, è l’attuale Questore di Napoli.

di Redazione
Pubblicato il Lug 21, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl