Montevago

Stalking alla moglie, braccialetto elettronico per 50enne di Montevago

L’uomo, incensurato, dovrà tenersi ad una distanza minima di cinquecento metri dalla persona offesa

Pubblicato 4 settimane fa

Il gip del tribunale di Sciacca, accogliendo la richiesta della procura, ha disposto l’applicazione del braccialetto elettronico nei confronti di un cinquantenne di Montevago indagato per stalking alla moglie. L’uomo, incensurato, dovrà tenersi ad una distanza minima di cinquecento metri dalla persona offesa.

La donna, comunque, è stata collocata in una struttura protetta. Secondo quanto ricostruito, l’indagato avrebbe perseguitato la moglie con condotte minacciose tali da provocarle un perdurante stato di ansia e timore per la propria incolumità. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *