Palermo

Cadavere di un uomo trovato in mare a Palermo, morte per annegamento

A lanciare l'allarme per la presenza del corpo è stato un sub che stava facendo immersioni

Pubblicato 1 settimana fa

E’ un cittadino del Bangladesh di 35 anni, residente a Palermo, l’uomo trovato morto al largo nel mare dell’Addaura. Il giovane voleva farsi un bagno. Ha lasciato vestiti e cellulare a riva e si è tuffato in acqua. E’ stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco e affidato alla Capitaneria di Porto. Il medico legale avrebbe accertato la morte per annegamento. Attraverso il cellulare sono stati chiamati i familiari per il riconoscimento del corpo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *