Palermo

Rapina due volte la stessa farmacia, arrestato 27enne

Il giovane è autore di due rapine ai danni della stessa farmacia di Belmonte Mezzagno

Pubblicato 2 settimane fa

I carabinieri della compagnia di Misilmeri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Termini Imerese, su richiesta della procura, nei confronti di un 27enne accusato di rapina. Secondo le indagini dei militari il giovane è autore di due rapine ai danni della stessa farmacia di Belmonte Mezzagno.

Nel primo caso, in pieno giorno, l’indagato con il volto coperto da un passamontagna ed armato di un coltello sarebbe entrato nell’attività e ha minacciato una dipendente facendosi consegnare l’incasso di 250 euro. Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza i carabinieri sono risaliti al giovane che abita a pochi passi dall’esercizio commerciale.

Nel corso delle perquisizione in casa sono stati ritrovati gli abiti e il coltello utilizzato per il colpo. Lo scorso 3 maggio lo stesso giovane avrebbe compito una seconda rapina armato di taglierino portando via 400 euro. In questo caso ci sono immagini in cui si vede il presunto rapinatore indossare il passamontagna prima di entrare in farmacia. L’indagato è stato portato nel carcere di Palermo “Lorusso-Pagliarelli”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *