Mafia, morto il palmese Calogero Ribisi, vietati funerali pubblici

Redazione

IN EVIDENZA

Mafia, morto il palmese Calogero Ribisi, vietati funerali pubblici

di Redazione
Pubblicato il Lug 20, 2019
Mafia, morto il palmese Calogero Ribisi, vietati funerali pubblici

E’ morto Calogero Ribisi, 81 anni, uno dei sette fratelli “terribili” di Palma di Montechiaro, noti alle cronache crimiinali della provincia negli anni passati. Lo riporta il quotidiano “La Sicilia”, questa mattina.

Sembra che l’anziano. che aveva subito anni fa una condanna per mafia, sia stato colto da malore mentre si stava recando presso l’attività commerciale del figlio.

Il Questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha vietato funerali pubblici e dunque le esequi si terranno solo in forma strettamente privata.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04