Politica

Camastra in dissesto finanziario: nominato il commissario liquidatore

Si tratta di Giuseppe Montana attuale dirigente dei servizi finanziari della Prefettura di Agrigento

Pubblicato 1 mese fa

Il Comune di Camastra, come tanti altri enti dell’agrigentino, si avvia al dissesto finanziario. Lo scroso 17 maggio, infatti, si è insediato, alla presenza del Sindaco Dario Gaglio, del revisore dei conti Rapisarda, e del Segretario comunale Giuseppe Vinciguerra, il dott. Giuseppe Montana attuale dirigente dei Servizi finanziari della Prefettura di Agrigento, il quale ha previamente provveduto a notificare formalmente il provvedimento di nomina dell’Osl (Organismo straordinario di Liquidazione) ad entrambi (Sindaco e revisore), e ad effettuare tutte le successive comunicazioni di rito a Prefettura e Direzione Centrale per la Finanza locale.

Il Liquidatore si occuperà di gestire tutti i debiti dell’ente legati a fatti di gestione intervenuti fino al 31 Dicembre 2022. Per la rilevazione della intera massa passiva nelle prossime settimane sarà messa a disposizione dei potenziali creditori interessati tutta la modulistica per la presentazione della relativa istanza di ammissione nella massa passiva del dissesto.

Al Comune di Camastra c’è già un commissario, nominato dall’assessorato regionale enti locali, che svolge le funzioni del Consiglio comunale, dimessosi lo scorso giugno.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *