Politica

Consorzio Bonifica Agrigento, Savarino: “Situazione allarmante”

Lo dice la deputata di FdI Giusi Savarino

Pubblicato 10 mesi fa

“Sono molto allarmata dalla situazione emersa al consorzio di bonifica Agrigento 3, dove i 270 lavoratori forestali hanno proclamato lo stato di agitazione dopo mesi in cui non percepiscono lo stipendio. A seguito di atti di pignoramento per una controversia giudiziaria che sta pregiudicando le attività di gestione del consorzio e la campagna irrigua, sono stati interrotti i fondi che la Regione Siciliana aveva destinato al pagamento delle mensilità ai lavoratori”. Lo dice la deputata di FdI Giusi Savarino. “Ho già posto all’attenzione del Governo regionale questa situazione – aggiunge – e richiesto un intervento per raggiungere soluzioni tempestive, alcune delle quali possiamo e dobbiamo metterle in atto già la prossima settimana con emendamenti al ddl in Ars. Bisogna rintracciare e trasferire fondi ad hoc per arginare la gravosa condizione nell’agrigentino; modificare la norma che riguarda i capitoli generici di spesa così da rendere impignorabili gli stipendi; riaggiornare al più presto la vecchia riforma dei consorzi così che qualora, e questa è una eventualità che non deve trovarci impreparati, emergessero nuovi debiti in capo al consorzio questo riuscirebbe a fronteggiare la crisi”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *