Coronavirus, Musumeci “striglia” le Prefetture: “Poco impegno nei controlli”

Redazione

Coronavirus, Musumeci “striglia” le Prefetture: “Poco impegno nei controlli”
| Pubblicato il venerdì 09 Ottobre 2020

Coronavirus, Musumeci “striglia” le Prefetture: “Poco impegno nei controlli”

di Redazione
Pubblicato il Ott 9, 2020

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci vede “poco impegno da parte delle prefetture” dell’Isola nei controlli sul rispetto delle norme contro il diffondersi del coronavirus. Intervistato a ‘Omnibus’, su La7, Musumeci ha auspicato “un’azione severa” da parte delle forze dell’ordine: “Non servono mille sanzioni – ha spiegato -, ne bastano dieci pesanti che possano cosi’ diventare un deterrente”. E sull’aumento dei contagi: “Abbiamo fatto appello al senso di responsabilita’ perche’ finito ‘l’effetto paura’ ognuno si sente libero quasi di sfidare il virus: questo – ha concluso il governatore siciliano – e’ un atteggiamento irresponsabile sia per chi lo mette in atto sia perche’ rappresenta un pericolo anche per gli altri”.

di Redazione
Pubblicato il Ott 9, 2020


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings