Politica

Valle dei Templi, la deputata Marchetta: “Soldi dei biglietti per pulire parcheggi e vie di accesso” 

La deputata agrigentina ha presentato una interrogazione con la quale richiede che l'incasso dei biglietti sia destinato alla pulizia e alla manutenzione di parcheggi e vie di accesso del Parco

Pubblicato 2 mesi fa

L’  On. Rosellina Marchetta, Deputato Segretario all’ ARS, ha presentato un’ interrogazione al Presidente della Regione Schifani e all’ Assessore per i beni culturali e l’ identità siciliana Scarpinato con la quale richiede di destinazione quota parte degli introiti dei biglietti d’ingresso al Parco Archeologico della Valle dei Templi alla manutenzione, ordinaria e straordinaria, delle pubbliche vie che danno accesso al Parco.

Nell’ interrogazione l’ On. Marchetta evidenzia come l’afflusso di visitatori del Parco Archeologico Valle dei Templi è in costante ascesa una tendenza destinata a crescere, anche in ragione della capacità attrattiva della musealizzazione del Telamone e dei prossimi eventi che vedranno impegnata la città di Agrigento quale Capitale italiana della Cultura 2025.

“Il significativo aumento di visitatori – ha scritto l’ On. Marchetta con crescite superiori al 20% rispetto a quelle già considerevoli registrate nell’anno precedente determinerà maggiori introiti nelle casse dell’Ente Parco Valle dei Templi, diventa necessario – continua l’ On Marchetta – procedere alla eliminazione del fenomeno delle cosiddette soste selvagge in prossimità degli accessi al detto Parco Archeologico e procedere alla manutenzione, ordinaria e straordinaria, delle pubbliche vie che danno accesso al Parco e di quelle che si trovano in prossimità degli alberghi e delle strutture ricettive che ospitano i visitatori”. Nella nota inviata al Presidente e all’ Assessore Regionale al ramo si chiede anche di valutare la destinazione delle somme dei biglietti per la realizzazione o ampliamento di parcheggi nelle aree antistanti l’ importante sito archeologico.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *