Blitz “Montagna”, sorveglianza speciale per Massimo Spoto

Redazione

PRIMO PIANO

Blitz “Montagna”, sorveglianza speciale per Massimo Spoto

di Redazione
Pubblicato il Mar 11, 2019
Blitz “Montagna”, sorveglianza speciale per Massimo Spoto

La sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo ha disposto l’applicazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza nei confronti di Massimo Spoto, 41 anni, di Santo Stefano Quisuquina, ma residente a Bivona.

Spoto è stato coinvolto nell’operazione antimafia dello scorso anno, denomianta “Montagna”, che ha portato all’arresto di 57 persone e alla disarticolazione di quello che, secondo gli inquirenti, sarebbe l’organigramma delle famiglie mafiose della provincia di Agrigento.

I giudici hanno stabilito che la sorveglianza speciale per Massimo Spoto debba avere la durata di 3 anni e 6 mesi.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04