Giudiziaria

Comitini, 51enne condannata per stalking a coppia di amici 

Secondo l’impianto accusatorio, che ha trovato conferma nella sentenza di primo grado, la donna avrebbe perseguitato un’amica e il suo compagno

Pubblicato 7 mesi fa

Il gup del tribunale di Agrigento Francesco Provenzano ha condannato a due anni e sei mesi di reclusione M.R.G., 51 anni, di Comitini, per i reati di stalking, minaccia  e falsità materiale commessa da privato. La pena inflitta è addirittura superiore alla richiesta del pubblico ministero che aveva proposto una condanna a due anni di reclusione. L’imputata dovrà anche risarcire la parte civile costituita (rappresentata dagli avvocati Davide Casà e Silvana Rinallo) con una provvisionale immediatamente esecutiva di 3 mila euro. Il danno verrà poi quantificato in sede civile.

La vicenda risale al 2015. Secondo l’impianto accusatorio, che ha trovato conferma nella sentenza di primo grado, la donna avrebbe perseguitato un’amica e il suo compagno. Condotte persecutorie che si sarebbero protratte nel corso del tempo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *