Palma di Montechiaro, arrestato dopo vent’anni: Calafato scarcerato in 48 ore

Redazione

PRIMO PIANO

Palma di Montechiaro, arrestato dopo vent’anni: Calafato scarcerato in 48 ore

di Redazione
Pubblicato il Dic 8, 2018
Palma di Montechiaro, arrestato dopo vent’anni: Calafato scarcerato in 48 ore

Non sapeva che su di lui ci fosse un mandato di cattura europeo emesso dall’autorità giudiziaria tedesca in materia di detenzione illecita di sostanze stupefacenti nel 1998.

Addirittura, come riferisce il legale Domenico Ingrao, Gaspare Calafato – arrestato dopo 20 anni di latitanza – si sarebbe sposato nel 2003 a Palma di Montechiaro, avrebbe subito un altro arresto con conseguente vicenda giudiziaria da cui sarebbe uscito “pulito“.

Torna in libertà Gaspare Calafato, 44enne di Palma di Montechiaro, fratello dei ben più noti Giovanni – uno dei killer del giudice Livatino – e Salvatore, inteso la “Bestia”.

A disporre la scarcerazione del palmese è stata la seconda sezione penale della Corte d’Appello di Palermo.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04