Poliziotto “pestato” a sangue, alla sbarra due giovani lampedusani

Redazione

PRIMO PIANO

Poliziotto “pestato” a sangue, alla sbarra due giovani lampedusani

di Redazione
Pubblicato il Lug 12, 2019
Poliziotto “pestato” a sangue, alla sbarra due giovani lampedusani

La pm Sara Varazi ha chiesto la condanna per Domenico De Barrista, e Agostino Famulari, entrambi di 23 anni, ed entrambi lampedusani, accusati di aver aggredito e picchiato un agente di polizia all’uscita di un noto locale dell’isola delle Pelagie.

La pm ha chiesto 6 anni e 6 mesi per i due nel procedimento che vede i due giovani alla sbarra.

“Non vi sono dubbi sulla responsabilità degli imputati – ha detto la pm nella sua requisitoria – tutti i testimoni descrivono la stessa scena”.

Alcuni testimoni hanno dicono che tutto sia nato da un approccio verso una ragazza, amica dei due imputati. Il poliziotto era in compagnia di colleghi, tutti fuori servizio. Quest’ultimo. che si è costituito parte civile, in seguito alle percosse ha avuto l’asportazione della milza.

Prossima udienza il 3 ottobre con le arringhe difensive.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04