Giudiziaria

Ricettazione di un timbro dell’Asp di Agrigento, 38enne condannato 

Sei mesi di reclusione e cinquecento euro di multa per la ricettazione di un timbro dell’Asp di Agrigento

Pubblicato 1 mese fa

Sei mesi di reclusione e cinquecento euro di multa per la ricettazione di un timbro dell’Asp di Agrigento. Lo ha stabilito il tribunale di Sciacca che ha condannato Attilio Manisi, 38 anni, di Ribera, per il reato di ricettazione.

All’imputato, difeso dall’avvocato Giuseppe Lo Gioco, veniva contestato il fatto di aver acquistato o comunque aver ricevuto un timbro a striscia in gomma recante la dicitura “Azienda Sanitaria Provinciale Agrigento – Distretto di Base di Ribera”. La vicenda risale all’estate 2020. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *