Realmonte

Realmonte, il Garante dell’infanzia incontra gli studenti dell’istituto “Garibaldi”

Al centro dell'incontro l’intelligenza artificiale, il bullismo,il cyber bullismo ed i pericoli della rete

Pubblicato 1 mese fa

Circa 150 alunni dell’Istituto comprensivo “Garibaldi “ di Realmonte, coinvolti, stamane, nel primo incontro con il  prof. Francesco Pira, Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Comune di Realmonte, che ha illustrato con un linguaggio chiaro e coinvolgente  i pro ed i contro  di numerose tematiche con cui quotidianamente i ragazzi vengono a contatto: l’intelligenza artificiale, il bullismo,il cyber bullismo ed i pericoli della rete.

Presenti alla mattinata il sindaco, Sabrina Lattuca, il Capitano dei Carabinieri, Annamaria Putorti comandante della Compagnia di Agrigento, il Vice questore aggiunto, Chiara Sciarabba, capo del Commissariato di Porto Empedocle,don Fabio Maiorana, parroco della chiesa di San Domenico, i docenti e numerosi familiari. Un’ampia e partecipata conversazione a cui i ragazzi hanno partecipato ponendo domande al garante, che ha visto anche  i contributi delle forze dell’ordine. Sarà attivato nel sito del comune, uno sportello a cui potranno rivolgere domande o chiedere consigli, non solo i ragazzi, ma anche le famiglie e l’intera  collettività. 

“Bellissima iniziativa, molto proficua, quella di stamattina – dichiara il sindaco Sabrina Lattuca- il Garante dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, presso l’istituto comprensivo Garibaldi di Realmonte ha spiegato ai ragazzi quali sono i loro diritti, leggendo gli articoli che li disciplinano.  Ringrazio la dirigente, prof. Paola Catanzaro, le autorità civili, militari e religiose, i docenti e soprattutto i ragazzi, che con molta attenzione hanno seguito il dibattito con interventi interessanti e propositivi. Avanti così, conclude il sindaco, vogliamo essere il modello di una generazione sempre più consapevole e attiva “.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *