Sciacca, tenta di bruciare l’auto all’ex suocero: condannato

Redazione

PRIMO PIANO

Sciacca, tenta di bruciare l’auto all’ex suocero: condannato

di Redazione
Pubblicato il Nov 30, 2019
Sciacca, tenta di bruciare l’auto all’ex suocero: condannato

Il giudice del Tribunale di Sciacca Antonio Cucinella ha condannato alla pena di un anno e un mese di reclusione Ignazio Piazza, 22enne di Sciacca, riconosciuto responsabile dei due tentativi di incendio di una Fiat Panda, auto di proprietà della società dell’ex suocero.

Il pm Christian Del Turco chiedeva la condanna del giovane a due anni di reclusione. Il giudice ha anche disposto il pagamento di una provvisionale di 2 mila euro nei confronti della parte civile. La difesa ha annunciato ricorso in Appello.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04