Connect with us
Sicilia by Italpress

Comunicazione Regione, Una “Possiamo dare contributo importante”

PALERMO (ITALPRESS) – “In riferimento all’esigenza di istituire una cabina di regia per la gestione dei fondi sulla comunicazione della Regione Siciliana, così come dichiarato dal presidente Renato Schifani, UNA si mette a disposizione del governo regionale le competenze offrendo il know how delle imprese del settore della comunicazione isolane”. Così Alberto Gange, responsabile della […]

Pubblicato 3 settimane fa

PALERMO (ITALPRESS) – “In riferimento all’esigenza di istituire una cabina di regia per la gestione dei fondi sulla comunicazione della Regione Siciliana, così come dichiarato dal presidente Renato Schifani, UNA si mette a disposizione del governo regionale le competenze offrendo il know how delle imprese del settore della comunicazione isolane”. Così Alberto Gange, responsabile della territoriale UNA Sicilia – Aziende della Comunicazione Unite. “Il rilancio della Sicilia non può prescindere dalla gestione strategica della sua comunicazione e per farlo servono visione e competenze adeguate. Le imprese siciliane associate UNA – aggiunge – auspicano un incontro con il presidente al fine di contribuire alla costruzione di un nuovo e ampio progetto di comunicazione per la nostra Regione”.
Per Davide Arduini, presidente di UNA, “la Sicilia esprime competenze imprenditoriali importanti in termini di comunicazione e la prova è che in associazione abbiamo aziende strutturate e competenti per svolgere analisi sul territorio e servizi accurati e di successo. Crediamo che con la creazione di un tavolo di lavoro dedicato alle esigenze di comunicazione, le aziende siciliane di UNA potranno dare un importante contributo al governo regionale nella scelta della strada più efficiente e puntuale, valutando tutte le discipline della comunicazione, per amplificare i valori, la bellezza, e la cultura di cui è ricca la Sicilia”.
(ITALPRESS).
-foto Italpress-

0 commenti
06:51
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++