Minaccia commesse con cacciavite, arrestato 29enne

Redazione

| Pubblicato il venerdì 19 Novembre 2021

Minaccia commesse con cacciavite, arrestato 29enne

In un negozio del centro di Palermo
di Redazione
Pubblicato il Nov 19, 2021

Un 29enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri a Palermo in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del capoluogo siciliano su richiesta della locale Procura. E’ ritenuto responsabile di una rapina messa a segno lo scorso 16 luglio in un negozio del centro di Palermo.

Durante l’irruzione le commesse furono minacciate con un cacciavite. Grazie anche alle immagini dei sistemi di videosorveglianza, gli investigatori dell’Arma sono risaliti all’uomo, denunciato anche per un’altra rapina, avvenuta il 12 luglio nel negozio di abbigliamento accanto a quello preso di mira quattro giorni dopo.

I gestori delle attività commerciali prese di mira avevano all’epoca deciso di diffondere pubblicamente alcune immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza che ritraevano i rapinatori. L’arrestato è stato condotto in carcere in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

di Redazione
Pubblicato il Nov 19, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl