Connect with us
Palermo

Tre rapine in una sera: arrestato 33enne

In una sera avrebbero messo a segno tre rapine a Palermo

Pubblicato 1 anno fa

In una sera avrebbero messo a segno tre rapine. La prima alla profumeria Mabu’ in viale Strasburgo. La seconda in un negozio in via Ugo La Malfa, la terza a Terrasini in un supermercato Conad. I tre banditi sarebbero stati notati proprio nella zona di Terrasini.

I carabinieri li hanno seguiti e hanno notato che i presunti rapinatori hanno abbandonato l’auto nella zona di Tommaso Natale. Due sono fuggiti e un terzo si e’ infilato in una palestra e ha cercato di confondersi tra gli sportivi. Era riuscito a cambiarsi e mettersi al lavoro con pesi e attrezzi. Grazie ai sistemi di videosorveglianza degli esercizi commerciali rapinati i militari avevano raccolto prove contro il giovane palermitano di 33 anni residente allo Zen che e’ stato arrestato e portato nel carcere Pagliarelli in attesa di convalida. Sono in corso del ricerche dei complici che armati di pistola hanno terrorizzato i dipendenti degli esercizi commerciali.

I colpi infatti sono stati messi a segno con le stesse modalita’. Il giovane arrestato oltre di rapina aggravata e’ accusato di resistenza a pubblico ufficiale. Nel cofano dell’auto sequestrata dai carabinieri e’ stata trovata anche la refurtiva portata via dalla profumeria.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

09:45
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++