Siracusa

Era ricercata per evasione, arrestata 44enne

Nell'aprile scorso si è disfatta del dispositivo elettronico ed è evasa, rendendosi irreperibile

Pubblicato 3 settimane fa

 I carabinieri della stazione di Canicattini Bagni (Siracusa) hanno arrestato una 44enne in esecuzione di un provvedimento di aggravamento della misura cautelare emesso dal Tribunale di Siracusa. La donna, già agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico dallo scorso anno per violazione della normativa sugli stupefacenti e per detenzione abusiva di armi, nell’aprile scorso si è disfatta del dispositivo elettronico ed è evasa, rendendosi irreperibile.

Le ricerche avviate dai militari con pedinamenti e appostamenti nei luoghi in qualche modo collegati alla donna, hanno condotto gli investigatori dell’Arma in un’abitazione nella frazione di Belvedere, a Siracusa, dove la 44enne è stata bloccata. Dopo le formalità di rito, è stata condotta nel carcere di Piazza Lanza a Catania

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *