Siracusa

Titolare agenzia funebre picchia custode del cimitero, denunciato

Aggressione al cimitero a Pachino, nel Siracusano

Pubblicato 8 mesi fa

Aggressione al cimitero a Pachino, nel Siracusano, dove la Polizia ha denunciato il titolare di un’agenzia funebre. L’uomo, 54 anni, già noto alle forze di polizia ieri ha sferrato un pugno al custode del camposanto, che aveva lamentato il mancato versamento del contributo previsto per i diritti di una sepoltura. La vittima, finita a terra, si è ferita a un braccio con i vetri della porta d’ingresso del suo ufficio andata in frantumi e il cimitero è stato chiuso. L’aggressore, oltre che per violenza e lesioni personali a un incaricato di pubblico servizio, è stato denunciato anche per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *