Come ottenere onde da spiaggia perfette con una piastra per capelli

Redazione

ARTICOLO SPONSORIZZATO

Come ottenere onde da spiaggia perfette con una piastra per capelli

di Redazione
Pubblicato il Nov 12, 2018
Come ottenere onde da spiaggia perfette con una piastra per capelli

Le Beach Waves (onde da spiaggia), sono un look perfetto che può adattarsi a qualsiasi stile: casual, business e every day. Si possono eseguire molti stili diversi di beach waves e abbellirle con un po’ di definizione con la piastra per onde perfetta. Inoltre, questo stile accentua in maniera splendida il colore dei capelli ed eventuali sfumatura, naturali o artificiali che siano.

Il bello, è che per creare le onde da spiaggia non è necessaria una piastra per le onde, ma si può utilizzare anche una piastra per capelli normale. In effetti, questo è molto positivo, in quanto dalla tua migliore piastra capelli puoi ottenere molto di più, senza dover spendere altri soldi per acquistare un ulteriore strumento di bellezza. Tutto ciò di cui hai bisogno è uno spray protettivo, un set di piastre per capelli (a ferro piatto) e alcune mollette per capelli per dividere le ciocche mentre esegui il lavoro. Tutto questo, unito ad un po’ di pazienza, può creare delle onde da spiaggia perfette! Ma per realizzare il lavoro migliore, è necessaria anche un minimo di esperienza, ma questa la otterrai solo eseguendo il lavoro più e più volte.

Ci sono diversi metodi per creare le onde da spiaggia perfette, e ognuno ti darà un look leggermente diverso.

Ecco i nostri 2 metodi preferiti:

Metodo 1 – Per onde sottili: prendere, ruotare e scorrere

  • Pensa a quando stai confezionando regali di compleanno per i tuoi cari. Per un look extra speciale, si lega un nastro attorno al pacco, prima di tirare i bordi con un paio di forbici per arricciarli. Questo metodo per la creazione di onde da spiaggia usa un’idea molto simile – ma non usare le forbici! Usa la tua piastra per capelli!
  • Una volta applicato lo spray protettivo, puoi iniziare a separare i capelli in sezioni. Le sezioni più piccole sono più facili da gestire con questo metodo. Metti una delle sezioni nella bocca delle piastre. Quindi ruota il polso lontano dal viso in modo che i capelli si appoggino sulla parte superiore o inferiore delle piastre.
  • Quindi tieni i capelli nella stessa posizione e fai scivolare la piastra per capelli lungo le ciocche fino alle radici, proprio come arricceresti un nastro!

Metodo 2 – Per onde voluminose: ruotare, prendere e scorrere

  • Questo metodo non richiede di girare le braccia per ottenere le onde perfette. Segue una tecnica simile per avvolgere i capelli attorno a un ferro arricciacapelli. All’inizio potrebbe essere un po’ complicato, ma dopo le prime ciocche ci si prende la mano!
  • Posiziona la piastra per capelli sulla radice e con le piastre aperte rivolte verso il basso.
  • Prendi la prima sezione dei capelli e avvolgila sulla superficie posteriore della piastra e inseriscile tra le due piastre.
  • Ora è possibile unire le piastre insieme. Non stringere troppo forte.
  • Poi fai scivolare la piastra sui capelli come faresti normalmente – non troppo velocemente, ma non troppo lentamente da bruciarti i capelli.

Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04