Akragas, Di Gaetano: “Ci alleniamo ma senza un obiettivo”

Angelo Gelo

Akragas, Di Gaetano: “Ci alleniamo ma senza un obiettivo”
| Pubblicato il domenica 08 Novembre 2020

Akragas, Di Gaetano: “Ci alleniamo ma senza un obiettivo”

Il tecnico biancazzurro è convinto che si possa tornare a giocare come nel professionismo
Pubblicato il Nov 8, 2020

Allenamenti individuali. E’ il diktat importo dal governo nazionale in materia di contenimento della diffusione del covid-19, e l’Akragas segue diligentemente i protocolli. Ci si allena negli impianti sportivi di periferia messi a disposizione dagli amici, e sono tanti quelli attualmente molto vicini alla società, in un momento in cui, senza incassi, è difficile portare avanti una stagione di vertice.

Per sapere quando si potrà ricominciare, bisognerà attendere il prossimo 3 dicembre.

Lo stop è arrivato al termine della sesta giornata di campionato rimasta monca per il rinvio di alcuni match, tra i quali proprio quello che i biancazzurri avrebbero dovuto giocare a Palermo contro il Cus. E alla luce di ciò che è accaduto su altri campi, una vittoria avrebbe portato la squadra di Di Gaetano in testa alla classifica.

“Certo che vedere il nostro nome scritto là in alto, CUS Palermo permettendo, avrebbe fatto solo piacere – ha ammesso il tecnico akragantino -. Purtroppo ci siamo dovuti fermare e possiamo solo sperare che si trovi una soluzione per permettere di giocare anche in questi campionati. Credo – prosegue Di Gaetano – che a differenza del primo lockdown, oggi ci siano gli strumenti anche per monitorare la salute dei calciatori con tamponi rapidi da effettuare il sabato o la domenica. Si potrebbe, insomma, gestire la situazione come per i professionisti. Questa interruzione a livello mentale è straziante perché non si ha idea di quando torneremo a giocare, ci si allena senza un obiettivo”.

I giocatori, su ordine della società, sono rimasti tutti in sede. “La società è seria e ragiona in maniera molto professionale. Ci ha dato delle direttive che dobbiamo seguire. E noi – spiega Di Gaetano – lo stiamo facendo. Stiamo continuando a lavorare, facciamo lavori aerobici, organici, di forza evitando le partitelle e i possessi che prevedono contatti. Speriamo solo di tornare in campo al più presto” ha concluso Ciccio Di Gaetano.

Pubblicato il Nov 8, 2020


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings