Akragas, protesta per la designazione degli arbitri (vd)

Alessandro La Rosa

Agrigento

Akragas, protesta per la designazione degli arbitri (vd)

Pubblicato il Nov 2, 2019
Akragas, protesta per la designazione degli arbitri (vd)

In vista della trasferta di domani contro l’Alba Alcamo, squadra giovane che viene da un pareggio con il Geraci, seconda della classe, e che ha la motivazione alle stelle.

Il presidente degli akragantini, Giovanni Castronovo, ha espresso queste parole nella conferenza stampa di stamani: “È una partita nella quale l’Akragas ha tutto da perdere e niente da guadagnare. Noi andremo lì con la mentalità giusta senza atteggiarci come a Marineo. Sono fiducioso perché durante la rifinitura ho visto i ragazzi motivati”.

Inoltre la scorsa settimana la società ha esposto delle rimostranze alla Sezione regionale dell’Aia, riguardo le designazioni arbitrali: “Abbiamo presentato delle rimostranze: è impossibile che designino sempre arbitri C.A.I. e vengano a fare i protagonisti ad Agrigento. Nei nostri scontri diretti mandano arbitri interregionali mentre negli altri gironi mandano arbitri siciliani”.

Akragas ed arbitri: intervista presidente Castronovo

In occasione della conferenza, è stato presentato il nuovo vice-presidente Salvatore Bottone: “Ringrazio il presidente. Sono contento di tornare in dirigenza dopo l’esperienza dello scorso anno. Per compiere passi importanti occorre anche il sostegno del nostro pubblico.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04