banner-emergenza-coronavirus

Coronavirus, sequestrate 386 mascherine non conformi

Redazione

Siracusa

Coronavirus, sequestrate 386 mascherine non conformi

di Redazione
Pubblicato il Mag 10, 2020
Coronavirus, sequestrate 386 mascherine non conformi

Continuano da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa i controlli relativi all’emergenza Covid-19, anche in relazione alla messa in vendita dei dispositivi di protezione individuale, resi obbligatori dalle norme dettate dai Governi, nazionale e regionale. A Rosolini, i Carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Ragusa, nel corso di un controllo ad una azienda operante nel settore commerciale dell’impiantistica, hanno sottoposto a sequestro amministrativo 386 mascherine di protezione, del valore commerciale di circa 1.000 euro, poiché non riportanti in etichetta le prescritte indicazioni in lingua italiana e/o di paesi dell’Ue, così come previsto dal Codice del consumo. Il legale rappresentante dell’azienda, oltre a subire il sequestro delle mascherine, è stato sanzionato e segnalato alla competente autorità amministrativa. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings