Ruba quattro giubbotti in noto negozio del centro. Arrestato

Redazione

Palermo

Ruba quattro giubbotti in noto negozio del centro. Arrestato

di Redazione
Pubblicato il Mar 3, 2019
Ruba quattro giubbotti in noto negozio del centro. Arrestato

La Polizia di Stato ha tratto in arresto E. V., 34enne palermitano della “Zisa”, volto noto alle Forze dell’Ordine, responsabile del furto di 4 giubbotti, del valore complessivo superiore ai mille euro, in un negozio del centro cittadino.

Il furto è stato perpetrato ieri, poco dopo l’orario di apertura pomeridiana dell’esercizio da un ladro in solitario e non a caso i poliziotti delle “Nibbio”, gli equipaggi motomontati dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ne hanno neutralizzato la condotta criminale: le pattuglie di Polizia, infatti, perlustrano con continuità le principali arterie commerciali cittadine ma con particolare riguardo alle fasi di apertura e chiusura degli esercizi, statisticamente quelle in cui si condensa il maggior numero di furti e rapine.

Di furto si era trattato ieri pomeriggio: un uomo, fingendosi interessato all’acquisto di alcuni capi in un negozio del centro, a conclusione di una breve trattativa conclusasi con un nulla di fatto, nell’atto di uscire dall’esercizio, aveva arraffato cinque giubbotti esposti su un manichino nei pressi dell’uscio e se la era data a gambe levate, suscitando la riprovazione e le proteste, urlate a gran voce da commesse e proprietario .

Gli agenti di una “Nibbio”, in transito per va Pasquale Calvi, sono stati richiamati a gran voce da alcuni passanti che indicavano la figura di un uomo in corsa ormai giunto in via Borrelli. Gli agenti hanno impiegato poco ad invertire il senso di marcia ed a raggiungere alle spalle il fuggitivo, a sua volta ignaro di essere seguito. Quando questi è giunto in prossimità di una vettura, ignorando di essere scrutato a distanza dagli agenti ed ormai convinto di essersi allontanato dalla zona rossa del rischio, si è liberato di ciò che potesse incastrarlo, il bottino ed il giubbotto indossato in corso di furto. Peccato che lo ha fatto dinanzi ai poliziotti che lo hanno raggiunto e tratto in arresto.

I cinque giubbotti sono stati riconsegnati al proprietario dell’esercizio che ha ringraziato la Polizia di Stato per la solerzia e l’efficacia dell’intervento.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04