banner-emergenza-coronavirus

Settanta mila euro nel ripostiglio: due cinesi indagati per riciclaggio

Redazione

Palermo

Settanta mila euro nel ripostiglio: due cinesi indagati per riciclaggio

di Redazione
Pubblicato il Feb 12, 2020
Settanta mila euro nel ripostiglio: due cinesi indagati per riciclaggio

I finanzieri del secondo Nucleo Operativo Metropolitano di Palermo hanno sequestrato 70 mila euro in contanti in un negozio di abbigliamento gestito da due cinesi. I due coniugi, titolari della ditta individuale, sono stati indagati per riciclaggio e omessa dichiarazione.

L’attivita’ e’ scaturita da un controllo effettuato presso l’aeroporto palermitano dalle Fiamme Gialle della Compagnia aeroportuale di Punta Raisi che hanno individuato un cinese, in partenza per Roma, che trasportava con se’ valuta per 7 mila euro. Dagli accertamenti eseguiti nell’immediatezza, e’ emerso che il denaro derivava dall’acquisto di una fornitura di abbigliamento effettuata da connazionali titolari di un’attivita’ commerciale in Palermo.

Nel corso di un controllo fiscale, hanno dunque trovato i 70 mila euro in contanti suddivisi in mazzette, in una busta di plastica riposta in un ripostiglio. Dagli accertamenti svolti, si ritiene che volessero evadere le imposte.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings