Porto Empedocle, treni tornano in città dopo 30 anni

Redazione

Porto Empedocle, treni tornano in città dopo 30 anni
| Pubblicato il martedì 15 Marzo 2016

Porto Empedocle, treni tornano in città dopo 30 anni

di Redazione
Pubblicato il Mar 15, 2016

In occasione della annuale edizione della Sagra del Mandorlo in fiore, a Porto Empedocle, e’ stato inaugurato il ripristino dell’esercizio ferroviario presso la stazione denominata “Porto Empedocle Succursale”, chiusa per ben 38 anni. L’operazione e’ stata resa possibile grazie all’impegno della Fondazione FS Italiane, diretta dall’Ingegnere Luigi Cantamessa, che ha puntato sul prolugamento della Ferrovia dei templi per potenziare ulteriormente il servizio ferroviario turistico. Il ritorno delle “littorine” e’ stato salutato con un grande cerimoniale a cui hanno partecipato circa 200 cittadini. Dai balconi delle vie attigue al parco ferroviario, il transito del convoglio e’ stato salutato con applausi e fotografie. Per quanto concerne la “tre giorni ferroviaria” organizzata in occasione del week end conclusivo della Sagra del Mandorlo in fiore, e’ stata registrata una grande partecipazione, con il “tutto esaurito” nella giornata conclusiva della kermesse.

di Redazione
Pubblicato il Mar 15, 2016


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl