Palma, minacce e violenza sulla moglie: lascia il carcere e va ai domiciliari

Redazione

Palma, minacce e violenza sulla moglie: lascia il carcere e va ai domiciliari
| Pubblicato il domenica 17 Luglio 2016

Palma, minacce e violenza sulla moglie: lascia il carcere e va ai domiciliari

di Redazione
Pubblicato il Lug 17, 2016

Pietro Di Caro, classe 1964, bracciante agricolo, già noto alle Forze dell’Ordine, arrestato giovedì scorso dai carabinieri poiché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi, atti persecutori, minacce e violenza sessuale aggravata, lascia il carcere e va ai domiciliari. Lo ha deciso il gup del Tribunale di Agrigento che ha disposto che l’uomo lasci il Petrusa per scontare la detenzione in casa dei propri genitori.

di Redazione
Pubblicato il Lug 17, 2016


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings