Al via la caccia in Sicilia, WWF: “Massacro per la fauna”

Redazione

Sicilia

Al via la caccia in Sicilia, WWF: “Massacro per la fauna”

di Redazione
Pubblicato il Set 1, 2020
Al via la caccia in Sicilia, WWF: “Massacro per la fauna”

 “Domani, un’ora prima dell’alba, si aprira’ la caccia in Sicilia: oltre 25 mila fucili si divertiranno a scaricare piombo mortale su 27 specie, anche rare o in declino, per cinque giorni a settimana fino al 31 gennaio 2021.Lo afferma in una nota il referente “fauna” WWF Sicilia Ennio Bonfanti, che contesta il calendario venatorio emanato dalla Regione.

“Nonostante gli incendi devastanti ed il clima arido abbiano gia’ decimato gli animali selvatici – aggiunge – e’ stata anticipata la stagione di caccia contro l’autorevole parere scientifico dell’Istituto Superiore Protezione e Ricerca Ambientale, che aveva fortemente criticato la Regione sull’eccessiva estensione di specie e periodi di caccia, chiedendo di adottare norme piu’ rigorose per limitare l’attivita’ venatoria e per ridurne i periodi”. “Questo pessimo calendario – aggiunge l’ambientalista – va anche contro le indicazioni del Ministero dell’Ambiente – che chiedevano di tutelare almeno le specie in declino (Tortora, Pavoncella e Moriglione) – e contro le sentenze del Tar e del Cga, che gia’ nel 2019 avevano bocciato e dichiarato illegittimo il decreto dell’assessore Bandiera che contemplava analoghe previsioni”. “Dopo il fuoco degli incendi – conclude Bonfanti – arrivano le pallottole dei fucili… Per la fauna siciliana sara’ un massacro: il Calendario venatorio infatti consentira’ ogni giorno di ammazzare ‘legalmente’ 382.935 animali (15 esemplari per ognuno dei 25.529 cacciatori autorizzati)!”


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings