Lampedusa

La Croce del “Giovaniinfesta” passa a Lampedusa: l’edizione 2025 si svolgerà nell’isola delle Pelagie

A raccogliere il testimone il sindaco Filippo Mannino

Pubblicato 3 settimane fa

Da Lucca Sicula, Villafranca e Burgio, dove quest’anno il Giovaninfesta 2024 ha avuto una forma itinerante, la “Croce dei giovani”, per l’edizione 2025 della tradizionale manifestazione del primo maggio, è passato a Lampedusa. E a raccoglierlo, presente fin dalla preghiera iniziale – in piazza Vittorio Emanuele a Lucca Sicula -, il sindaco Filippo Mannino. “Siamo contenti, molto contenti, di raccogliere il testimone e iniziare, fin dalle prossime settimane, a pensare all’organizzazione del Giovaninfesta a Lampedusa – ha spiegato Mannino – . Un evento che porterà, naturalmente, centinaia, se non migliaia, di giovani della provincia a Lampedusa”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *