Connect with us
Palma di Montechiaro

Mesotelioma, donazioni online per progetto di un giovane ricercatore palmese

“Il mesotelioma è un tumore maligno aggressivo considerato raro, ma purtroppo molto frequente in alcune aree geografiche, come quella di Casale Monferrato e Alessandria, il territorio in cui vivo”. Gregorio Bonsignore, 27 anni, originario di Palma di Montechiaro, sta svolgendo un dottorato all’Università del Piemonte Orientale, dove vorrebbe sviluppare un progetto di ricerca su questo […]

Pubblicato 2 anni fa

“Il mesotelioma è un tumore maligno aggressivo considerato raro, ma purtroppo molto frequente in alcune aree geografiche, come quella di Casale Monferrato e Alessandria, il territorio in cui vivo”. Gregorio Bonsignore, 27 anni, originario di Palma di Montechiaro, sta svolgendo un dottorato all’Università del Piemonte Orientale, dove vorrebbe sviluppare un progetto di ricerca su questo tipo di tumore.

Il lavoro sarà finanziato per metà dalla fondazione SOLIDAL, che contribuirà al progetto del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologia e l’Azienda Ospedaliera di Alessandria. In supporto alla onlus, Gregorio ha deciso di lanciare una raccolta su GoFundMe.

“Analizzerò una miscela di composti naturali che possono colpire molti meccanismi chiave nella biologia del mesotelioma maligno. Il mio obiettivo – spiega il dottorando – è creare un modello completo e ampio di trattamento e cura per questa patologia, da associare alla chemioterapia o alle terapie personalizzate”.

La campagna, oltre al sostegno per la ricerca, ha toccato la sensibilità di quanti hanno perso amici o parenti nel Monferrato, territorio tristemente noto nelle cronache per le vittime di amianto, tanto che, nei messaggi dei donatori, si leggono i nomi di chi non c’è più per colpa di questo male. La raccolta, che ha superato i 3.700 euro e le 800 condivisioni, è raggiungibile al link https://it.gf.me/v/c/gfm/aiutiamo-la-ricerca-sul-mesotelioma

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

09:47
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++