Porto Empedocle, Mareamico: “Torrente Re ancora inquinato”

Redazione

Porto Empedocle

Porto Empedocle, Mareamico: “Torrente Re ancora inquinato”

di Redazione
Pubblicato il Set 11, 2019
Porto Empedocle, Mareamico: “Torrente Re ancora inquinato”

“Dopo due anni di tregua torna a colorarsi di nero il Torrente Re a Porto Empedocle.” 

E’ la denuncia dell’associazione ambientalista Mareamico che continua: “Secondo Girgenti acque la causa di tale disastro non è imputabile alla nuova centralina di sollevamento, ma dallo sverso abusivo di liquami a monte, che poi la pioggia ha portato in spiaggia. Qualunque sia la causa, non è tollerabile che ancora nel 2019, la gente debba andare al mare con il rischio di contrarre qualche malattia, causata dall’inquinamento” conclude l’associazione.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04