Agrigento, ex impiegato comunale trovato morto, arriva la conferma: “Carlino si è suicidato”

Redazione

Agrigento

Agrigento, ex impiegato comunale trovato morto, arriva la conferma: “Carlino si è suicidato”

di Redazione
Pubblicato il Dic 1, 2018
Agrigento, ex impiegato comunale trovato morto, arriva la conferma: “Carlino si è suicidato”

E’ stata eseguita l’autopsia sul corpo di Angelo Carlino, ex dipendente comuanle, il cui cadavere, era stato rinvenuto, due giorni fa,  all’interno di una abitazione di via Nicone, centro città, poco distante dalla banca d’Italia e nelle immediate vicinanze di via Manzoni.

L’uomo presentava, al rinvenimento,  alcune ferite da taglio al corpo ma le più significative ai polsi.  L’autopsia disposta dalla Procura della Repubblica ha chiarito e confermato l’ipotesi che già era balenata agli occhi sin dal primo momento.

Angelo Carlino si è sudicidato.

L’esame autoptico eseguito presso la camera mortuaria dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento non lascia dubbi. Il pensionato è morto per dissanguamento dopo essersi procurato le ferite ai polsi e al collo con due coltelli da cucina.

Probabile che già oggi la Procura disponga la restituzione della salma di Carlino ai familiari.

Carlino era stato trovato morto in casa dai carabinieri giunti sul posto dopo la segnalazione di alcuni vicini che da giorni non avevano più sue notizie.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04