Agrigento

Nuova antenna di telefonia nei pressi del Kaos, scattano i controlli dei vigili urbani

Allarmati i cittadini del quartiere

Pubblicato 3 settimane fa

Questa mattina, i vigili urbani del comando di Agrigento sono intervenuti in via Eduardo De Filippo 2, dove è stato effettuato uno scavo su un terreno non edificato situato nella zona B GuiMancini, finalizzato alla posa di un’antenna per una compagnia di telefonia mobile.

I residenti del quartiere, composto prevalentemente da villette unifamiliari, oltre che il complesso ricettivo Hotel Kaos e alcuni B&B, sono allarmati per l’installazione dell’antenna. Sono scattati gli accertamenti di rito, con molte famiglie particolarmente preoccupate, in quanto nelle vicinanze risiedono numerose famiglie con bambini.

La questione della posa di antenne per telecomunicazioni in zone residenziali è spesso oggetto di dibattito. Da un lato, le compagnie di telefonia mobile sottolineano la necessità di migliorare la copertura del segnale per garantire una connessione efficiente e stabile, soprattutto in aree densamente abitate. Dall’altro lato, i residenti esprimono preoccupazioni legate alla salute e alla sicurezza. In molti casi, si teme che l’esposizione alle onde elettromagnetiche possa avere effetti negativi sulla salute, nonostante numerosi studi scientifici non abbiano riscontrato prove definitive di danni.

Le amministrazioni locali devono bilanciare l’esigenza di progresso tecnologico con la tutela della salute pubblica, spesso adottando regolamenti specifici per l’installazione di tali infrastrutture. La trasparenza nei processi di autorizzazione e la comunicazione con la comunità locale sono elementi chiave per affrontare le preoccupazioni dei cittadini e garantire un approccio equilibrato e informato alla questione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *