Agrigento

Omceo di Agrigento accende un focus su “Il disturbo dello spettro autistico”

Se ne parlerà sabato prossimo, nella sede dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Agrigento

Pubblicato 3 settimane fa

Si intitola “Il disturbo dello spettro autistico” il convegno, promosso dall’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Omceo) di Agrigento, in programma sabato prossimo, dalle 8:30, nella sala Ciccio Geraci nella sede in via Picone dell’Omceo. 

Al convegno, con la direzione di Santo Pitruzzella, presidente Omceo Agrigento, e del dottore Antonio Vetro, e a cura del comitato scientifico composto dalle dottoresse Anita Giuseppina Magro e Oriana Piazza e dal dottore Gioacchino Volpe, specialisti del settore affronteranno argomenti di rilievo.

Dopo i saluti del presidente Pitruzzella; di Leonardo Giordano, direttore del dipartimento di Salute mentale dell’Asp; e di Dario Scaglione, presidente del Cts di Canicattì, Anita Giuseppina Magro e Oriana Piazza discuteranno de “Il disturbo dello spettro dell’autismo: la diagnosi” mentre Gioacchino Volpe parlerà de “Il disturbo dello spettro dell’autismo: i servizi e l’Asp di Agrigento”.

Dalle 10:30 e sino alle 12:30 sono in programma gli interventi di Floriana Navarra su “Il pediatra L.S.”; di Nicolò Testone sui “Segni precoci: disturbo del neurosviluppo e disturbo dello spettro dell’autismo”; di Carmelina Galvano e Rossana La Porta su “L’adulto con disturbo dello spettro autistico”.

Dopo il break, il convegno proseguirà con le relazioni di Annalisa Vetro su “La genetica nel disturbo dello spettro dell’autismo”; di Giovanni Panarisi su “Odontoiatria per persone con disturbo dello spettro dell’autismo”; di Marta Infantino su “Le terapie cognitivo comportamentali, l’esperienza del centro diurno il Canto di Ario – Aragona”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *