Agrigento

San Calogero, momento toccante per i figli della coppia deceduta a Fontanelle

Lunghi applausi e tanta commozione prima dell'entrata di San Calogero nel santuario

Pubblicato 12 mesi fa

Tanta commozione ieri prima dell’entrata di San Calogero all’interno del santuario. Sulla statua del Santo Nero sono saliti i fratelli Simone e Sara Gallo Cassarino, e immersi tra gli applausi di tutta la comunità, hanno fatto volare un palloncino bianco a forma di cuore per la mamma Ilenia Bonanno.

La donna, giovedì mattina nel quartiere di Fontanelle, ad Agrigento, a margine di una violenta lite, sarebbe stata prima aggredita e poi soffocata con un cuscino dal marito, Daniele Gallo Cassarino, 47 anni, che dopo averla uccisa si è impiccato.

I due fratelli, 19 e 15 anni, si sono abbracciati e hanno abbracciato San Calogero, affinchè possa sempre vegliare su di loro, per andare avanti adesso e vivere con il ricordo della loro mamma.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *