Connect with us
Agrigento

Vigili del Fuoco, Merendino lascia Agrigento: Durante nuovo comandante 

Il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Agrigento è Antonio Giulio Durante

Pubblicato 2 mesi fa

Cambio alla guida del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Agrigento. L’ingegnere Giuseppe Merendino lascia la Città dei Templi dopo oltre tre anni e si trasferisce a Palermo. Il nuovo comandante è Antonio Giulio Durante.

La cerimonia di avvicendamento, presieduta dal Prefetto Maria Rita Cocciufa, è avvenuta questa mattina presso la sede del Comando Provinciale nel quartiere di Villaseta.

“Lascio Agrigento con malinconia, dichiara il comandante Merendino. Il bilancio è ottimo, sono stati tre anni di duro lavoro, ricordo la pandemia, ricordo la tragedia di Ravanusa, gli incendi che attanagliano questa città, alcuni situazioni di rischio alluvionale, ma abbiamo fatto un buon lavoro. Gli attestati di stima che mi sono arrivati tanto dalle Istituzioni quanto dai cittadini, mi hanno rincuorato sempre per fare sempre il meglio, ricorderò questo momenti con tenerezza”, ha concluso Merendino.

Presenti le più alte cariche civili e militari: il Questore Rosa Maria Iraci, il comandante dei Carabinieri Vittorio Stingo, il comandante della Guardia di Finanza Rocco Lopane, e i vertici della Polizia Penitenziaria e della Capitaneria di Porto. 

“Sono contento di essere qui e ho voglia di mettercela tutta e continuare il buon lavoro svolto dal Comandante Merendino che mi lascia un comando in ottima salute. Le sfide sono tante da affrontare, ma dobbiamo sempre all’altezza delle calamità che sono sempre più diffuse e dobbiamo garantire il soccorso”, ha detto il neo comandante Durante.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20:34
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++