Alessandria della Rocca

“Maltrattamenti alla compagna”, indagato 58enne agrigentino 

Nei suoi confronti è stato disposto il divieto di avvicinamento alla persona offesa

Pubblicato 3 settimane fa

Il gip del tribunale di Sciacca, Stefano Zammuto, ha disposto la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa nei confronti di un 58enne di Alessandria della Rocca. L’uomo, difeso dall’avvocato Calogero Lanzarone, è accusato di maltrattamenti ai danni della compagna. La vicenda risale al maggio 2023.

Secondo quanto ricostruito, il 58enne si sarebbe reso protagonista di comportamenti persecutori con urla e minacce. Nella lista dei maltrattamenti anche minacce di morte con un taglierino e con un coltello di grandi dimensioni. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *