Apertura

Palma di Montechiaro, sorpreso con mezzo chilo di hashish e pistola: arrestato

L’arresto è scattato a margine di una raffica di perquisizioni e controlli delle forze dell’ordine a Palma di Montechiaro

Pubblicato 2 settimane fa

Sorpreso con una pistola priva di tappo rosso perfettamente funzionante, mezzo chilo di hashish, bilancini di precisione e denaro contante ritenuto provento dell’attività illecita. I carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro e i poliziotti del commissariato hanno arrestato in un’operazione congiunta Salvatore Provenzani, ventenne del posto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio e porto abusivo di armi.

Il giovane è il figlio di Diego Provenzani, ex stiddaro scampato miracolosamente ad un agguato nel dicembre 2015. L’arresto è scattato a margine di una raffica di perquisizioni e controlli delle forze dell’ordine a Palma di Montechiaro. L’indagato, difeso dall’avvocato Giuseppe Vinciguerra, è stato posto ai domiciliari in attesa della convalida del provvedimento. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *